Alpinismo - CAI Casale Monferrato

Vai ai contenuti


Programma 2020
5 aprile 2020: Assedio alla Baiarda
Si propongono tre possibilità:
a) via padre Mino – diff. PD+, sviluppo 200m;
b) cresta Whymper – diff. PD, sviluppo 150m;
c) cresta settentrionale – diff. PD+, sviluppo 150m.
Avvicinamento da Colla di Pra all’attacco circa
200m.
Organizzatore: Edo Ferrero

7 giugno 2020: Punta della Mitria
Si propongono due possibilità:
a) via normale – diff. PD, sviluppo 50m;
b) via Momo-Pofi – diff. AD+, sviluppo 150m.
Avvicinamento da Piedicavallo all’attacco circa
900m.
Organizzatore: Edo Ferrero

12 luglio 2020: Rocciamelone
Via normale dal rifugio E. Tazzetti – diff. F.
Dislivello dal lago di Malciaussia circa 1700m: 800m
al rifugio + 900m alla vetta.
Organizzatore: Piero Mellina

5-6 settembre 2020: due giorni in Valle Stura
al rifugio del Laus
Primo giorno: cresta sud della Rocca di San
Bernolfo – diff. PD+;
secondo giorno: sperone sud dell’Autaret – diff. PD.
Visto il breve accesso al rifugio (circa 200m),
possibilità di pernotto in tenda sulla sponda del lago
del Laus.
Organizzatore: Enrico Bruschi


Montagnare
La nuova attività propone l’andar per montagne seguendo
percorsi tra il sentiero difficile e l’alpinismo facile.
Tale attività verrà decisa, per tempi e luoghi, di volta in volta ma
avverrà in una domenica del mese non già impegnato da attività
di alpinismo e scialpinismo, esclusi i mesi di gennaio e dicembre.
Le date in cui si terranno le uscite saranno:
- 17 maggio 2020
- 30 agosto 2020
- 18 ottobre 2020
- 15 novembre 2020
Tutte le uscite sono organizzate da Edo Ferrero e Piero Mellina.

SCUOLA INTERSEZIONALE






La  Scuola  Intersezionale  di Alpinismo e Scialpinismo “Alphard” operante nella Provincia di Alessandria raggruppa le 8 Sezioni del Club Alpino Italiano provinciali.
Aggiornamenti e Informazioni

Autosoccorso in valanga”:
scaricabile on line
la nuova dispensa della
Commissione scuole del CAI
_______________________________


L'ALPENNINO di
GENNAIO 2017


NOTE IMPORTANTI: per cause di forza maggiore, indisponibilità degli organizzatori di gita, maltempo o altro, le gite sociali di qualunque attività possono essere spostate ad altra data, modificate, sostituite con itinerari diversi o soppresse ad insindacabile giudizio degli organizzatori di gita, in accordo con il Consiglio Direttivo. I partecipanti alle gite sociali, anche se organizzate dalla Sezione per mezzo degli organizzatori di gita, sono personalmente responsabili sotto ogni aspetto, in particolare delle loro attitudine, condizione fisica ed allenamento per lo svolgimento di qualunque attività in montagna.
Oltre alla normale attrezzatura tecnica personale, le gite di alpinismo prevedono l’uso obbligatorio del casco, le gite di sci-alpinismo prevedono l’uso obbligatorio dell’ARTVA.


Ver. G53R23 v20.1 del 21.5.2020
Torna ai contenuti